12 ore a Verona

by Tanja

Poche città del mondo possono essere così romantiche come Verona, la città dell’indimenticabile storia d’amore di Romeo e Giulietta. Con il suo fascino e la sua bellezza, Verona è una destinazione perfetta per tutti gli amanti, ma anche per un weekend con gli amici. Qui troverai tutto ciò che desideri: un passato glorioso, cultura, buon cibo e un’atmosfera ospitale. Se stai pensando di visitare Verona in un giorno, ecco l’itinerario perfetto per scoprire i luoghi più belli della città.

 

Visitare Verona in un giorno: 5 posti da non perdere

Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, Verona ospita molti siti storici importanti. La prima cosa da visitare è il centro città: abbastanza piccola e piacevole da scoprire con una passeggiata all’interno delle mura. 

La nostra giornata è iniziata al Ponte Castelvecchio (noto anche come Ponte Scaligero), costruito tra il 1354 e il 1356 dal Signore di Verona, Cangrande II della Scala come via di fuga dal castello in caso di ribellione della popolazione contro il suo dominio tirannico.

Seguendo la strada principale abbiamo raggiunto la famosa Piazza Brà, dove si staglia un imponente anfiteatro: l’Arena di Verona. Costruita dai Romani per ospitare i combattimenti dei gladiatori, viene utilizzata durante il periodo estivo per il celebre festival lirico, ma anche per concerti, opere e balletti. Non perdete una visita al suo interno.

Sul lato sinistro dell’Arena, la popolata via Mazzini ci ha portati verso il centro della città, fino alla bellissima Piazza delle Erbe – un ex Foro Romano. Verso sera la piazza si riempie di turisti e gente del posto in cerca di un tranquillo aperitivo all’aperto. Affascinati dalla bellezza della piazza ci siamo fermati anche noi in uno dei tanti bar, dove abbiamo assaggianto il tipico “Hugo” (una bevanda fatta con sciroppo di fiori di sambuco, prosecco, seltz e menta fresca). Intorno a noi alcuni degli edifici più sontuosi di Verona, tra cui il barocco Palazzo Maffei.

Appena fuori da Piazza delle Erbe, accanto alla Torre dei Lamberti, l’Arco della Costa è famoso per la costola di balena che rimane appesa lì dal XVII secolo. Secondo la leggenda, la costola cadrà sulla prima persona che non ha mai detto una menzogna. Finora è rimasta appesa…

Dopo questa breve pausa, siamo saliti sulla Torre dei Lamberti, una delle torri medievali simbolo del potere delle famiglie nobili che le abitavano. Costruita dalla potente famiglia Lamberti nel 1172, la torre offre un’imperdibile e impareggiabile vista a 360° della città!

Proprio accanto alla Torre di Lamberti si trova Piazza dei Signori, il centro del potere di Verona. La bella piazza è circondata dagli edifici più importanti dell’ex governo della città.

La nostra giornata a Verona si è conclusa ammirando il tramonto dal Ponte Pietra, il più antico e affascinante ponte di Verona. Questo ponte romano, costruito nel 100 aC, attraversa l’Adige Rivera e proprio sopra di esso passa la strada romana “Via Postumia”, che va da da Genova ad Aquileia.

Verona può essere facilmente visitata in un giorno anche partendo da Milano o da Venezia. Da Venezia, i treni ad alta velocità raggiungono Verona in poco più di un’ora. Il viaggio in treno da e per Milano dura circa 1h20.

 

Visitare Verona due o più giorni

Se hai più di un giorno per visitare Verona, non perderti il Teatro Romano, la Chiesa di San Zeno e il Giardino Giusti. Puoi anche trascorrere un paio di giorni su Lago di Garda (a soli 30 minuti in auto da Verona) o forse assistere a uno dei suggestivi concerti estivi che si svolgono all’inteno dell’Arena.

Info pratiche:

Dove mangiare a Verona

Peperino Pizzeria
Piazzetta Municipio, 10
37121 Verona VR
tel. 045 802 9016
Qui potrai gustare una delle migliori pizze napoletane del nord Italia, ma ricordati di prenotare in anticipo! Non perderti il menu delle pizze speciali!!

Dove dormire a Verona

Airbnb “Le Labrene”
Via Breccia San Giorgio, 2
37129 Verona VR
Un appartamento tranquillo e ben decorato, situato a due passi dal teatro romano e dal Ponte Pietra. Due spaziose camere matrimoniali accolgono fino a 4 ospiti.

Come visitare Verona 

VeronaCard
Risparmia sui biglietti d’ingresso con la VeronaCard, una carta all-inclusive che ti dà ingresso gratuito o ridotto ai principali musei, monumenti e chiese della città, ma anche trasporti autobus. Il costo è di 18 € per 24 ore e 22 € per 48 ore.

 

 

You may also like

4 comments

Deb February 25, 2018 - 2:20 pm

Verona l’abbiamo vissuta in un week end si San Valentino e purtroppo e l occasione peggiore…😔 non riesci a vedere e goderti nulla di tutte le meraviglie che ha. Però ho un gran bel ricordo della cena al castello Bevilacqua!!!

Reply
Tanja February 27, 2018 - 12:28 pm

Immagino sia stata davvero piena di turisti!! Che peccato, hai sicuramente una scusa per tornare a visitarla… magari in primavera!

Reply
Silvia February 25, 2018 - 4:59 pm

Che bella Verona! Se ci tornate vi consiglio di visitare anche la meravigliosa basilica di San Zeno.

Reply
Tanja February 27, 2018 - 12:27 pm

Grazie per il consiglio! Ci torneremo sicuramente e seguiremo il tuo suggerimento 🙂

Reply

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.