Australia. East Coast in 4 settimane

by Tanja

Qualche anno fa, Will ed io siamo partiti per un viaggio in Australia on the road lungo la East Coast, da Cairns a Sydney. Con la nostra Ford Falcon station wagon abbiamo percorso più di 3mila chilometri in 4 settimane. Alcuni giorni sembravano non finire mai, con 8 o 9 ore al volante, ma ne è sempre valsa la pena per i luoghi incredibili che abbiamo scoperto. Guidare è il modo migliore per vedere il paesaggio australiano che cambia mentre si scende lungo la East Coast e avere la libertà di decidere dove e quando fermarsi è impagabile.

Il nostro viaggio on the road in Australia, in realtà, ha avuto inizio alcuni mesi prima nella West Coast. Partendo da Perth abbiamo raggiunto Darwin in uno dei viaggi più incredibili della nostra vita! In questa parte d’Australia possono passare ore e ore prima di incrociare un’altra auto o un road train – tir così lunghi da poter circolare solo in queste aree remote. Dopo tanto isolamento, ci siamo concessi una pausa a Darwin prima di partire per la seconda parte del nostro viaggio on the road alla scoperta della parte più popolare e visitata d’Australia: la East Coast.

road trip East Coast Australia

➳ Leggi tutto: Cose da fare a Darwin

Avevamo solo 30 giorni rimasti per viaggiare, quindi abbiamo dovuto pianificare il viaggio nei minimi dettagli: cosa vedere, quanto tempo rimanere in ogni luogo, dove campeggiare. C’è molto da vedere lungo la East Coast australiana e scegliere cosa vedere e cosa perdersi è forse la parte più difficile del viaggio. Idealmente servirebbe almeno un mese, se non due, per esplorare la costa orientale.

Non avendo poi così tanto tempo a disposizione dovevamo scegliere. Spiagge di sabbia bianca, foreste pluviali, meraviglie naturali, tartarughe marine, cascate. Finalmente, Will e io avevamo raggiunto un compromesso e il nostro viaggio lungo la East Coast d’Australia poteva avere inizio.

➳ Leggi tutto: La West Coast in 3 settimane

EAST COAST ON THE ROAD: DA CAIRNS A SYDNEY IN 4 SETTIMANE. L’ITINERARIO

Da Sydney a Cairns la East Coast d’Australia è fatta per un viaggio on the road. Dall’oceano alla foresta pluviale, dalla natura selvaggia alla cultura, c’è davvero tanto da vedere. Il consiglio è quello di noleggiare un camper o un’auto, comprare una tenda e andare all’avventura. Ecco un itinerario epico di 4 settimane per vedere il meglio della East Coast d’Australia:

GIORNI 1-3: Cairns & Daintree National Park

road trip East Coast Australia

La piccola e tropicale Cairns è il punto di partenza ideale per esplorare antiche foreste tropicali, villaggi hippie, cascate e la Grande Barriera Corallina, una delle sette meraviglie naturali del mondo che può essere ammirata in tutta la sua bellezza con una gita in barca o con un volo panoramico. Un’opportunità imperdibile!

road trip East Coast Australia

GIORNO 4: Mission Beach & Magnetic Island  

A due ore di auto a sud di Cairns, abbiamo raggiunto Mission Beach, il miglior punto di accesso alla Grande Barriera Corallina (solo un’ora di navigazione). Un po’ più a sud si trova la bellissima Magnetic Island, che si può raggiungere in catamarano da Townsville.

road trip East Coast Australia

GIORNI 5-7: Airlie Beach & Whitsunday Islands

Il viaggio continua. Cinque chilometri a sud si raggiunge Airlie Beach, il punto di partenza per raggiungere le 74 isole Whitsunday. Queste isole sono uno dei paesaggi marini più belli che abbiamo mai visto.

road trip East Coast Australia

road trip East Coast Australia

➳ Leggi tutto su: COME VISITARE LE ISOLE WHITSUNDAYS

road trip East Coast Australia

GIORNI 8 – 9: Bundaberg

Durante il nostro viaggio lungo la East Coast d’Australia abbiamo avuto la fortuna di assistere alla nidificazione delle tartarughe a Bundaberg. Un’esperienza unica! È possibile organizzare una visita notturna con i ranger del Centro Mon Repos.

GIORNI 10 – 12: Hervey Bay & Fraser Island

Dopo l’incontro con le tartarughe marine non potevamo perderci il passaggio delle balene che lentamente risalgono la costa ogni anno. Hervey Bay è la capitale australiana del whale-watching, nonché uno dei punti di partenza per Fraser Island, la più grande isola di sabbia al mondo e Patrimonio dell’Umanità.

GIORNO 13: Rainbow Beach

Rainbow Beach è un tripudio di colori. La scogliera sfuma dal giallo al verde, con striature bianche e rosse, il mare va dal turchese al blu intenso e la strada per raggiungere Rainbow Beach vale il viaggio da solo.

GIORNO 14: Brisbane

La pacifica Brisbane si sviluppa attorno a un ampio fiume e d’estate si colora di viola grazie all’esplosione di fiori di jacaranda. Le strade profumano di frangipane e le temperature sono piacevoli tutto l’anno. Le spiagge – a nord e a sud di Brisbane – sono poco affollate e rilassanti.

GIORNI 15 – 16: Natural Bridge, Springbrook National Park

Dedica un giorno alla visita del Parco Nazionale di Springbrook e al suo Natural Bridge, una formazione rocciosa naturale che sovrasta Cave Creek. Questa parte del parco si trova a circa 30 minuti in auto dallo Springbrook Plateau, ma vale sicuramente il viaggio! Durante il giorno, puoi ammirare la cascata che entra nella grotta e quando il sole tramonta, puoi avvistare la colonia di glow worms, che vive al suo interno.

GIORNI 17- 18: Green Mountains

Immergiti nella natura selvaggia delle Green Mountains all’interno del Lamington National Park, dove rigogliose foreste pluviali e alberi secolari prosperano e i punti panoramici non mancano.

GIORNO 19: Nimbin

La colorata Nimbin è il paradiso degli hippie. Abbiamo scoperto questo strano paese di montagna mentre ci stavamo dirigendo verso sud e abbiamo deciso di fermarci per qualche ora. Arcobaleni, segni della pace, murales psichedelici, mercati con prodotti artigianali e biologici, collane di fiori, musica reggae. Come potevamo perdercelo?

GIORNO 20: Nightcap National Park

Un’ora di macchina da Byron Bay si trova un altro paradiso Patrimonio dell’umanità: il Nightcap National Park. Qui puoi visitare le maestose Minyon Falls oppure le suggestive Protestor Falls.

GIORNI 21 – 23: Byron Bay

La magia di Byron Bay è qualcosa di unico. Il paesaggio circostante è di per sé una ragione sufficiente per fermarsi qualche giorno, ma la vera ragione che porta persone da tutto il mondo a radunarsi qui è lo stile di vita alternativo. La sostenibilità qui è considerata molto importante. Non mancano cibi biologici, mercati km0, boutique plastic-free, guaritori, corsi di yoga in spiaggia all’alba e molto altro.

GIORNI 24 – 25: Port Stephens

Il porto riparato di Port Stephens è circondato da una natura straordinaria. Dalle spiagge quasi deserte alle immense dune di sabbia di Anna Bay. Da non perdere è la camminata che porta in cima al Monte Tomaree da dove si ha una vista mozzafiato su Shoal Bay, Nelson Bay e Shark Island!!

GIORNO 26: Blue Mountains

Non ci saremmo mai aspettati di vedere una natura così stravolgente appena fuori Sydney. Cascate, foresta lussureggiante, una valle infinita, picchi rocciosi… Lo scenario è davvero affascinante. Le Blue Mountains sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell’UNESCO!

GIORNI 27 – 30: Sydney

Mi ci sono semplicemente innamorata! Le spiagge, i mercati, baretti ad ogni angolo, i rooftops bar, le persone, il ponte, l’Opera, Circular Quay, The Rocks, i parchi, l’atmosfera… Amo tutto di Sydney!

Hai qualche giorno in più?

Vai ancora più a sud e raggiungi l’appartata Pebbly Beach nel Murramarang National Park. Situata a 275 km a sud-est di Sydney, Pebbly è ospita una grande e curiosa colonia di canguri.

➳ Leggi tutto su: Cosa fare a Pebbly Beach

Quando visitare la East Coast d’Australia

Prima di pianificare il tuo viaggio on the road è importante sapere quando è il momento migliore per visitare la East Coast d’Australia. Il periodo più popolare per visitare il Queensland e il Nuovo Galles del Sud è l’estate che va da dicembre a febbraio. Tuttavia, è anche la stagione più calda e più piovosa nella zona tropicale del Queensland settentrionale.

Noi abbiamo viaggiato fuori stagione, durante la primavera (settembre-novembre) e abbiamo trovato un clima fantastico, pochissima gente e prezzi più bassi.


Se hai tempo leggi il post sulla mia esperienza Down Under:
Australia, un viaggio che cambia la vita

Se vuoi saperne di più sulle spiagge di Sydney, leggi questo post:
Le 5 spiagge più belle di Sydney


HAI MAI FATTO UN VIAGGIO ON THE ROAD IN AUSTRALIA? QUAL’È SECONDO TE L’ITINERARIO PERFETTO?
CI SIAMO PERSI QUALCOSA DI STUPEFACENTE? FACCELO SAPERE NEI COMMENTI QUI SOTTO!

You may also like

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.