Guida completa a Nusa Penida, Bali

by Tanja

L’isola di Nusa Penida è un piccolo paradiso al largo della costa di Bali. Un piccolo punto sulla mappa che è riuscito a rimanere nascosto dagli sguardi curiosi della civiltà per molti decenni. Esplorare quest’isola incontaminata non è facile e richiede molto tempo. Sentieri stretti e rocciosi che attraversano la giungla, sono spesso l’unico modo per raggiungere incredibili spiagge di sabbia bianca o scogliere mozzafiato. Tuttavia, quest’isola calcarea è uno dei posti più belli che abbiamo visitato durante il nostro viaggio attraverso l’Indonesia.

Nusa Penida è la più grande e meno turistica (per ora) delle tre isole Nusa. E mentre le due isole più piccole – Nusa Lembongan e Nusa Ceningan – offrono spiagge di sabbia bianca e relax, le scogliere frastagliate di Nusa Penida sono lo scenario ideale per gli avventurieri!

Natura incontaminata e terreni impervi, luoghi ancora sconosciuti al turismo, scene di vita autentica … Nusa Penida è il tipo di isola che più ci attrae! Ecco quindi una guida a Nusa Penida con consigli su cosa vedere in 4 giorni, come raggiungere Nusa Penida da Bali e come visitare questo paradiso esotico prima che sia troppo tardi!!!

Guida a Nusa Penida

Quanti giorni servono per visitare Nusa Penida?

Per scoprire tutte le meraviglie di Nusa Penida, servono almeno 3 – 4 giorni pieni sull’isola. Data la vicinanza con Bali (30 minuti di barca), puoi portare con te solo uno zaino e lasciare la valigia a Sanur – per maggiori info continua a leggere il post. Una volta sull’isola noleggia uno scooter e inizia subito ad esplorare!

Non hai così tanti giorni a disposizione? Un tour di un giorno a Nusa Penida è un ottimo modo per scoprire la costa più famosa dell’isola. Per un’esperienza su misura, affidati a Local Guides: il loro tour di un giorno a Nusa Penida copre tutti i luoghi iconici e lascia anche del tempo per fare snorkelling.


Scopri tutti i tour di un giorno a Nusa Penida!


Cosa vedere a Nusa Penida Tour

In una giornata a Nusa Penida puoi esplorare la costa occidentale oppure la costa orientale. Se preferisci vedere entrambi i lati, è meglio trascorrere almeno 3 giorni sull’isola, 4 giorni se vuoi includere anche una giornata di snorkelling con le mante.

La costa occidentale di Nusa Penida ospita scogliere tanto impervie quanto spettacolari come Kelingking Beach – il luogo più famoso di Nusa Penida – Crystal Bay, Angel’s Billabong e Broken Beach. Questo lato dell’isola è il più popolare in quanto è il più vicino al porto ed è facile da visitare in una gita di un giorno con partenza da Bali.

La costa orientale di Nusa Penida è più incontaminata, altrettanto bella e meno turistica. Qui trovi Atuh Beach- stupenda alle prime luci del giorno –  ma anche Diamond Beach, il punto panoramico Thousand Islands e il tempio sotterraneo Giri Putri.

Extra: Snorkeling a Manta Point, Nusa Penida

Nusa Penida è anche famosa per l’abbondante popolazione di gigantesche mante, con cui è possibile nuotare. Manta Point è il posto migliore per snorkelling e immersioni. Il consiglio è di fermarti sull’isola un giorno in più e prenotare un’escursione di snorkelling con le mante.

Molti centri di diving stanno aprendo sull’isola e i visitatori stanno iniziando a trascorrere più tempo nelle isole Nusa che a Bali. Sei ancora in tempo per visitare questo paradiso selvaggio prima che diventi troppo famoso!!

➳ Leggi tutto su: Cose da vedere a Nusa Penida in 4 giorni

Guida a Nusa Penida

Il lato oscuro di Nusa Penida

Nusa Penida custodisce un’immagine primordiale di Bali, ma anche delle sue storie, dei suoi miti e delle sue leggende. Infatti, dietro l’apparente tranquillità dell’isola si cela un segreto oscuro. Fin dall’antichità Nusa Penida è considerata l’isola della Magia Nera, abitata da demoni e spiriti oscuri. Luogo di esilio, di isolamento e di negatività. Visitando l’isola, abbiamo avuto l’impressione che la “maledizione” e l’isolamento di Nusa Penida siano invece diventati una benedizione. I cuori dei suoi abitanti sono gentili. Proteggono i tesori concessi loro da Madre Natura e le loro tradizioni più antiche, accolgono i visitatori con grandi sorrisi e ti indicano la via quando ti perdi tra i sentieri dell’entroterra!

➳ Trova tutti gli hotel a Nusa Penida

Guide to Nusa Penida

Come arrivare a Nusa Penida

La maggior parte delle barche che arriva a Nusa Penida parte da Sanur (da Ubud puoi organizzare un transfer taxi + barca). Le compagnie che operano questa tratta partono da Sanur Beach hanno stand situati uno accanto all’altro sul lungomare, alla fine di Jalan Hangtuah. Le barche partono tra le 7:00 e le 10:00 e tra le 14:00 e le 17:00. Stesse fasce orarie per il ritorno da Nusa Penida a Bali. Alcune compagnie, come Maruti Express e Angel Billabong fast cruise, arrivano al porto di Toyapakeh, altre al porto di Sampalan. Nusa Penida è grande quindi è meglio scegliere il porto di arrivo giusto!

Altre barche partono da Kusamba e Padang Bai, East Bali. Noi abbiamo viaggiato con Mola Mola Express da Sanur al porto di Sampalan (350.000 IDR a/r). Puoi acquistare il biglietto online o direttamente al banco a Sanur Beach fino a 30 minuti prima della partenza (contratta il prezzo!!). In alta stagione è meglio prenotare con un giorno di anticipo. Le barche partono in orario tuttavia, in caso di mare mosso e per ragioni di sicurezza, possono ritardare o annullare la corsa! Chiama o invia un messaggio con WhatsApp alla compagnia il giorno prima avere una conferma sulla partenza.

Guida a Nusa Penida

Sanur Beach

Se parti da Sanur ricordati di indossare pantaloni corti! La partenza è direttamente dalla spiaggia, l’acqua è poco profonda ma le onde possono arrivare alla vita. Lo staff aiuta a imbarcare valigie e bagagli ingombranti, ma se vuoi risparmiarti la fatica puoi prenotare un servizio di deposito. Noi abbiamo usato Bali Store Luggage: ritiro della valigia al modo e riconsegna all’arrivo con autista e trasferimento in hotel/aeroporto.

Buono a sapersi: ogni anno in una data diversa è Nyepi Laut, il giorno del silenzio per l’oceano: la popolazione di tutte e tre le isole Nusa rende omaggio e onora il dio del mare Dewa Baruna con cerimonie hindu,  meditazione e la contemplazione silenziosa delle acque che circondano le isole. Per 24 ore cessano tutte le attività marittime. Nessuna barca collega le tre isole tra loro e i trasferimenti da e per Bali vengono sospesi. Assicurati di controllare la data di questa festività in anticipo.

Consigli per visitare Nusa Penida

Le infrastrutture sull’isola sono praticamente inesistenti e per spostarsi da un luogo a un altro ci si impiegano un sacco di ore in motorino. Recentemente sono state costruite alcune strade asfaltate tuttavia, alcuni dei luoghi più belli dell’isola rimangono difficili da raggiungere e collegati solo da sentieri sterrati e ripidi che passano attraverso la fitta vegetazione dell’entroterra. Il modo migliore per ridurre al minimo le ore in motorino è quello di viaggiare ultraleggeri e dormire ogni notte in una sistemazione diversa vicino ai luoghi di interesse. Puoi lasciare valigia e bagagli ingombranti a Bali e girare Nusa Penida solo con uno zaino.

➳ Trova tutti gli hotel a Nusa Penida

Guide to Nusa Penida

Girare per Nusa Penida

NOLEGGIARE UNO SCOOTER

Le strade sono pessime, è vero, ma i miglioramenti stanno arrivando molto velocemente! Le strade che portano verso Atuh Beach e Kelingking Beach sono nuove ed guidare lungo la strada costiera o attraverso l’entroterra è facile e piacevole. Tuttavia, la strada che porta a Angel’s Billabong e Broken Beach è un vero e proprio disastro. Più questi luoghi guadagnano popolarità più migliorano i collegamenti sull’isola, ma per ora non è consigliabile noleggiare uno scooter a Nusa Penida se non si ha molta esperienza. Ma non temere c’è una soluzione a tutto. Puoi “affittare” qualcuno che guidi il motorino, se ti senti in difficoltà te lo consiglio vivamente.Noi ne abbiamo noleggiato uno tramite il nostro hotel. I costi sono un po’ più alti rispetto a Bali (70.000 IDR al giorno). 

VISITARE L’ISOLA CON UN AUTISTA PRIVATO

Se non ti senti sicuro noleggiando uno scooter puoi sempre contrattare con i tassisti locali per portarti in giro per l’isola a una tariffa giornaliera – dovrebbe essere intorno ai 600.000 IDR al giorno.

Guida a Nusa Penida

Dove dormire a Nusa Penida

La maggior parte degli alloggi a Nusa Penida si trova lungo la costa settentrionale. Puoi scegliere una sistemazione per tutta la durata del soggiorno, visitando una parte diversa dell’isola ogni giorno o viaggiare leggero e cambiare alloggio ogni notte. I prezzi degli hotel sono un po’ più alti rispetto a Bali a causa dell’alta richiesta. Prenota in anticipo!
Ecco alcuni hotel fantastici a Nusa Penida:

 La Roja Bungalows
Penida Bambu Green
Kompyang Cottage
➳ Malibu Huts 
➳ Atuh Forest Cottage

Se vuoi uno sconto di 15€ clicca qui prima di prenotare!

Consigli per l’assicurazione viaggio

L’assicurazione di viaggio è la cosa più importante di cui hai bisogno mentre viaggi, soprattutto se hai intenzione di noleggiare uno scooter su un’isola come Nusa Penida. Durante il mese che abbiamo trascorso in Indonesia abbiamo utilizzato World Nomads. È pensata per viaggiatori avventurosi e puoi attivarla in qualsiasi momento.
Attivala subito, anche se sei già in partito!

➳ Leggi anche: Come organizzare un viaggio in Indonesia

WiFi a Nusa Penida

Connessione WiFi e 3G non sono il massimo a Nusa Penida! Non dimenticare di scaricare Google Maps offline per orientarti e per ritrovare il tuo hotel. Se vuoi essere sicuro di aver roaming anche su isole remote come questa puoi noleggiare Travelers Wifi, un piccolo dispositivo portatile che garantisce connessione internet veloce e illimitata ovunque tu sia.

Hai trovato la nostra guida a Nusa Penida utile?
Allora potrebbe anche interessarti: 
COSE DA SAPERE PRIMA DI VISITARE BALI

You may also like

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.