Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

by Tanja
Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

Nel cuore della Grande Barriera Corallina australiana si trovano 74 isole che ti lasceranno senza fiato. Sono le isole Whitsundays, uno vero e proprio paradiso terrestre, in gran parte disabitato. La cittadina di Airlie Beach, piccolo avamposto situato nella parte nord orientale dell’Australia, è il punto d’accesso ideale per visitare queste piccole isole del Mar dei Coralli. Qui le meraviglie d’Australia si uniscono creando una delle regioni più belle al mondo, il Queensland, con barriere coralline, foreste e spiagge tropicali. Cos’altro si può desiderare?

Noi abbiamo esplorato questo paradiso durante il nostro viaggio on the road lungo la costa est d’Australia e ora vi raccontiamo come raggiungere le isole Whitsundays e cosa vedere!

COME VISITARE LE ISOLE WHITSUNDAYS & L’HEART REEF:

Facendo base ad Airlie Beach e avendo poco tempo a disposizione abbiamo scelto di esplorare questa meraviglia della natura in volo e via mare! Tuttavia, uno dei modi migliori per scoprire queste isole incontaminate è trascorrerci qualche giorno, magari campeggiando nella natura selvaggia. In questo post, oltre a raccontarvi la nostra esperienza, vi daremo anche qualche consiglio su come raggiungere Whitsunday e le altre isole abitate come Hamilton Island in modo indipendente, come organizzarvi per il campeggio e cosa fare a Whitehaven Beach.

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

Volo panoramico sulla Grande Barriera Corallina

Volo panoramico sulla Grande Barriera Corallina

Partiamo nel primo pomeriggio con un volo panoramico. Dal finestrino del piccolo aeroplano la vista è mozzafiato! Volando sopra alcune delle 74 isole – tra cui la magica Whitehaven Beach – osserviamo increduli un paesaggio che alterna foreste rigogliose ed acque color smeraldo. Fino a raggiungere la Grande Barriera Corallina e il famoso Heart Reef, un piccolo isolotto di corallo a forma di cuore.

Ha soli 17 metri di diametro, ma è uno degli spettacoli più romantici al mondo! È come se Madre Natura l’avesse scolpito con le sue stesse mani.. è il tipo di cosa che ti fa realizzare quanto sia meraviglioso il mondo in cui viviamo!

Come raggiungere le isole Whitsundays, QueenslandTrovandosi all’interno della laguna, è quasi impossibile raggiungere l’Heart Reef in barca. Inoltre, si può notare la forma a cuore solo osservandolo dall’alto. Quindi se vuoi vedere questa meraviglia della natura, l’unica opzione è un volo panoramico!
Ci sono tante compagnie private che effettuano voli panoramici in aereo o elicottero. Il nostro volo panoramico da Airlie Beach è durato 60 minuti.

Un consiglio per fotografare al meglio la barriera corallina in volo: scegliete un volo in partenza a metà mattina così eviterete il bagliore pomeridiano che riflette sull’acqua rovinando i colori!



PRENOTA IL TUO VOLO PANORAMICO QUI



Snorkelling a Whitsunday Island

Il giorno seguente partiamo all’avventura con una giornata di Ocean Rafting che ci porta a fare snorkelling intorno a Whitsunday – la più grande delle isole – e a visitare la paradisiaca Whitehaven Beach. Presente in tutte le classifiche di spiagge più belle del mondo, Whitehaven abbaglia con le sue sabbie bianchissime. Composta al 98% di silice, la sabbia scricchiola quando ci cammini sopra e si estende per 7km.

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

Whitehaven Beach

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

Granchi a Whitehaven Beach

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

Vista della spiaggia di Whitehaven da Hill Inlet

All’estremità settentrionale della spiaggia di Whitehaven, si trova il punto d’accesso al Whitsunday Islands National Park. Qui parte un breve percorso di 10 minuti attraverso la foresta pluviale che porta a questo belvedere spettacolare. Nella baia la marea sposta la sabbia per creando una fusione di colori che vanno dal turchese al blu cobalto.



PRENOTA IL TUO OCEAN RAFTING TOUR QUI



Campeggio: il modo migliore per visitare Whitsunday Island…

Sì è vero, la sabbia di Whitehaven beach è una delle più bianche conosciute dall’umanità ed è circondata da acque blu da sogno. Ma la vera bellezza di quest’isola si cela nelle parti meno visitate! Ciò significa che il modo migliore per esplorare la natura incontaminata della spiaggia più bianca al mondo è campeggiando a Whitehaven Beach nelle Whitsundays.

Per farlo basta prenotare il trasporto in barca – a partire da 65$ andata e ritorno con Scamper – e il posto per la notte, che è sostanzialmente un permesso per soggiornare con la tenda in un National Park (6.55$ a notte). Se non siete attrezzati per il campeggio il servizio Scamper Island Camping Transfer, oltre a organizzare transfer via mare con partenza da Airlie Beach e da Hamilton Island, fornisce tenda e attrezzature base da campeggio al costo di 40$ per la prima notte e 20$ per ogni notte aggiuntiva.

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland
COSE DA SAPERE PRIMA DI CAMPEGGIARE
A WHITSUNDAY ISLAND:

  • Sull’isola non c’è acqua potabile, quindi dovrete portarla voi. Portate litri extra se avete camminate in programma
  • Ricordatevi di portare cibo non deperibile a sufficienza
  • … e carta igienica
  • Non ci sono docce o servizi, solo bagni chimici
  • Non c’è WiFi, segnale telefonico ed elettricità
  • Portate qualcosa di caldo per la notte. In alcune stagioni la temperatura scende notevolmente
  • Potreste essere gli unici a trascorrere lì la notte
  • Non lasciate cibo per terra. Può attirare animali tra cui serpenti e lucertole giganti
  • Non lasciate rifiuti sull’isola e se trovate della plastica abbandonata raccoglietela prima che finisca in mare.

Per trascorrere una o più notti nelle Whitsundays senza però rimanere completamente isolati dal mondo potete dare un’occhiata agli alloggi disponibili nelle isole abitate: Hamilton Island, Hayman Island, Daydream Island e Long Island.

Quando visitare le Whitsundays

Non c’è mai un momento sbagliato per visitare le Whitsundays. Durante i mesi invernali le temperature si aggirano intorno ai 23 gradi, in estate invece superano i 30 gradi. Il periodo ideale è l’inverno – da giugno a settembre. Questi mesi, oltre ad essere più freschi, hanno due vantaggi: no alle meduse e sì alla migrazione delle balene. Potreste avere la fortuna di incontrarle!!

Come raggiungere le isole Whitsundays, Queensland

You may also like

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.