Cosa vedere a Porto in un giorno

by Tanja

Cosa vedere a Porto in un giorno? Vi raccontiamo il nostro viaggio tra luoghi segreti, degustazioni e cultura.

Il Portogallo ci ha sempre incuriositi: terra di navigatori e meraviglie. Crocevia di popoli, quali Celti, Romani e Mori, che hanno lasciato il segno indelebile del loro passaggio su questa terra che guarda verso l’Atlantico. Paese del baccalà e del vino, quello dolce e liquoroso della città di Porto. 

Il nostro viaggio alla scoperta del Portogallo e del suo ricco passato marinaro ha inizio proprio da Porto, nel nord del Paese. Ma cosa vedere a Porto in un giorno? Abbiamo deciso di lasciarci trasportare dall’atmosfera di questa città dal fascino decadente e scoprire quali sorprese questa città aveva in serbo per noi. 

Tutte le cose da vedere a Porto sono tutte a portata di camminata. Ogni angolo nasconde azulejos, chiesette dipinte e scorci sul Rio Douro – il fiume d’oro – che si snoda per oltre 200 km dal confine con la Spagna fino al mare, attraversando porticcioli, terrazze di viti e valli Patrimonio UNESCO. Ed è proprio dalle rigogliose valli del Douro che provengono le uve che danno vita al vino locale che dà il nome alla città.

Cosa vedere a Porto in un giorno

COSA VEDERE A PORTO IN UN GIORNO

La nostra giornata inizia con una passeggiata tra le casette colorate di Ribeira – il quartiere più tipico di Porto nonché patrimonio UNESCO – e con una degustazione del celebre vino. Per raggiungere le numerose cantine si attraversa il ponte Dom Luis I, costruito tra il 1881 e il 1886 da Téophile Seyrig, allievo di Gustave Eiffel (quello della Tour parigina). Attraversando uno dei due piani del ponte si raggiunge la riva di Vila Nova de Gaia, dove si trova la maggior parte delle cantine e dei maggiori produttori di Porto.

Cosa vedere a Porto in un giorno

Noi abbiamo trovato il nostro piccolo angolo di paradiso alle cantine Graham’s. Le degustazioni qui sono solo su prenotazione, ma la terrazza immersa nel verde delle vigne si rivela il posto ideale per un pranzo e un bicchiere di vino dolce. Le ore scorrono lente e piacevoli. Ci godiamo del Porto invecchiato 10 anni mentre osserviamo le barche, barcos rabelos, che scivolano lente sul dorso quieto del Douro.

Il pomeriggio lo dedichiamo alla città, alle sue ripide stradine e alle facciate di azulejos. Passeggiamo fino alla Stazione di São Bento, in piazza Almeida Garret, la cui sala principale è rivestita da oltre ventimila Azulejos tradizionali bianchi e azzurri. I dipinti, realizzati dal maestro Jorge Colaco nei primi anni del Novecento, raccontano momenti importanti della storia del Portogallo e dei mezzi di trasporto, fino al treno. Un luogo davvero speciale.

Poco distante dalla stazione si trova la splendida Igresia do Carmo, architettura Rococò, con la facciata laterale ricoperta di azulejos che ritraggono scene della vita e del culto della Vergine Maria. 

Da lì raggiungiamo l’altrettanto spettacolare Capela das Almas – Cappella delle Anime – una delle più belle chiese di Porto. Le piastrelle che la ricoprono sono interamente dipinte a mano e raccontano momenti della vita di San Francesco di Assisi e di Santa Caterina, è spettacolare. Questo capolavoro in blu si trova in una delle strade più frequentate del centro, Rua de Santa Catarina.

Cosa vedere a Porto in un giorno
Verso sera, ripassiamo dalla bella Ribeira che, al tramonto, assume un fascino particolare. L’aria fresca accompagna la nostra passeggiata lungo il fiume. Dai ristoranti giungono le risate dei commensali e l’odore del pesce fresco. Ci fermiamo incantati ad scoltare le note dolci di un artista di strada, le luci della città si riflettono sulle acque del Duoro. Si conclude così la nostra visita di un giorno a Porto.

COSA VEDERE A PORTO IN UN GIORNO: MAPPA

LE SCOPERTE DI ULTIMATE DETOURS

Tra le sorprese che Porto ci ha riservato non manca una straordinaria scoperta culinaria: Casa Guedes, in Praça dos Poveiros, 130. Questa taverna tradizionale dall’atmosfera autentica serve il miglior panino con stinco di maiale al mondo a 3,20€. Sul serio. Per qualcosa di più elaborato scegliete la versione con Serra cheese, un formaggio di montagna della Serra da Estrela. Oltre ai famosi panini puoi provare anche del presunto – prosciutto affumicato. Anche il vino qui è unico. Proviene dalle vigne dei proprietari ed è un vino tradizionale dei contadini che si trova solo nelle taverne dei piccoli villaggi. Lo spazio è poco in questa tasca – taverna – senza fronzoli, quindi preparatevi ad aspettare per trovare un tavolo all’interno o nella piccola terrazza sulla piazza. 

Cosa vedere a Porto in un giorno

©Casa Guedes

COME MUOVERSI A PORTO

La città vanta un’ottima rete di tram e metropolitane, anche se tutte le cose da vedere a Porto sono facilmente raggiungibili a piedi. Un’altra alternativa incredibilmente economica è Uber, che con 2-3 € ti porta in giro per la città.

PROSSIMA FERMATA LISBONA

Se pensate di visitare Porto e Lisbona in un unico viaggio potete prendere un treno ad alta velocità che, dalla stazione Porto Campanhã, raggiunge Lisbona in 2.5 ore. Prezzo 30,80€, prenotando con un po’ di anticipo si trovano anche Promo Tickets a 12/18€. 

Se avete voglia di aggiungere una tappa al vostro viaggio in Portogallo vi raccontiamo anche il nostro weekend a Lisbona con una guida completa su cosa vedere in due giorni nella capitale portoghese.

Cosa vedere a Porto in un giorno

Sé di Porto

Cosa vedere a Porto in un giorno

Cattedrale Sé di Porto

L’articolo su cosa vedere a Porto in un giorno vi è stato utile?
Volete sapere qualcosa in più sul Portogallo?
Lasciateci un commento!!

You may also like

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.