Road trip in Francia: da nord a sud

by Tanja

Luoghi ricchi di storia, paesini bon ton, tesori culturali, cibo pregiato e vini ancor più pregiati – ci sono davvero tante ragioni per organizzare un road trip in Francia. Che tu stia pensando di percorrere la bellissima Costa Azzurra, perderti tra le montagne innevate oppure dedicarti a dolci assaggi tra un km e un altro, le possibilità di trovare itinerari indimenticabili, capaci di mettere in mostra il vero spirito francese, sono infinite.

Noi, non ci siamo fatti mancare nulla!
Il nostro itinerario ci ha portati dalla vetta più alta d’Europa, il Monte Bianco, all’atmosfera sofisticata della Costa Azzura.

Road trip in Francia: l’itinerario

distanza: 716 Km |  ore di guida: 7h54 | durata: 5 giorni
Chamonix-Mont-Blanc ↠ Antibes

Road trip in Francia

Road trip in Francia: giorno 1

Punto di partenza: il Monte Bianco. Con le vette innevate delle Alpi italiane a fargli da sfondo, il Monte Bianco è la montagna più alta d’Europa. 4.810 metri di solida roccia e ghiaccio che si ergono inespugnabili sopra le tortuose valli del Nord Italia. Paradiso per gli sciatori estremi in inverno e sogno per gli amanti delle passeggiate estive, la montagna offre panorami mozzafiato in ogni momento dell’anno.

 

Il nostro road trip ha inizio proprio qui, nella valle di Chamonix, il lato francese nonchè il più drammatico del Monte Bianco.

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia

 

Incantati dalla vista del ghiacciaio di Chamonix e godendoci ogni angolo della tortuosa strada che attraversa le Alpi francesi, ci siamo diretti verso sud.

‘Guidare al tramonto è una delle cose che amo di più fare.
La strada si apre davanti a te, lasciandoti senza parola davanti alla bellezza di un infinito cielo rosa.’

Road trip in Francia

Circondati colline illuminate dalle calde luci del tramonto abbiamo raggiunto la nostra sistemazione per la notte. Ma è stato solo con l’arrivo delle prime luci del mattino che ci siamo realmente resi conto della bellezza dell’area circostante. Campi di lavanda, vigneti e piccoli paesini incastonati sul lati delle colline. Roche-Saint-Secret-Béconne, era proprio quello che stavamo cercando, un piccolo e affascinante paesino circondato dalle campagne provenzali.

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia

Road trip in Francia: giorno 2

Facendo alla gente del posto qualche domanda sulla storia del paese, ci è stato raccomandato di visitare la vicina città di Nyons con il suo ponte Romano. La città, fondata nel XI Secolo a.C. da una tribù celtica, si è rivelata essere una splendida sorpresa.

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia

 

La struttura di Nyons si sviluppa, come in tutti i paesi circostanti, in verticale con stradine che si arrampicano dolcemente su per la collina passando da angoli pittoreschi e da tipiche case di roccia. Ogni angoli ti sorprende. Continuando la salita fino a raggiungere il castello si arriva a una delle meraviglie del luogo: la Torre Randonne.

La Torre Randonne, oggi conosciuta come la Chapelle Notre-Dame de Bon Secours, è stata costruita nel 1280 dal Barone di Montauban. Studiata per essere simbolo del potere del Barone è poi stata adibita a prigione fino al 1862, quando fu convertita in cappella. La sua forma è straordinaria: una inusuale piramide e tre livelli fu costruita sopra la torre originale, con l’aggiunta di una statua della Vergine Maria sulla punta più alta. Da qui si ha una bellissima vista del paesaggio circostante, soprattutto al tramonto!!

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia
Road trip in Francia
Road trip in Francia

Road trip in Francia: giorno 3

Nel nostro terzo giorno on the road abbiamo deciso di visitare Vaison-la-Romaine. Il suo charm provenzale, le sue stradine medievali e le piazzette raccontano del suo passato da colonia dell’Impero Romano, come suggerisce anche il nome. La medievale ‘città alta’ e le sue mura difensive presidiano la collina rocciosa dal XXVI Secolo, garantendo ai suoi abitanti e visitatoti una splendida vista sul fiume e sulle colline sottostanti. Strette stradine si arrampicano sulla collina fino a portare alle rovine del castello costruito nel 1195 dal Conte di Toulouse.

Dopo aver esplorato la città medievale, dedica del tempo alla vista delle rovine romane. Gli scavi si estendono per 15 ettari di terreno, di cui 8 ettari sono visitabili!

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia
Road trip in Francia
Road trip in Francia

Road trip in Francia: giorno 4

Il nostro ultimo giorno on the road. Lasciando Vaison-la-Romaine a malincuore ci siamo diretti a sud optando per una strada panoramica più lunga rispetto all’autostrada, ma dalla quale abbiamo potuto ammirare i bellissimi paesaggi della Provenza tra cui i Dentelles de Montmirail. Questa catena montuosa dai lineamenti drammatici è formata da strati di roccia calcarea risalenti al Periodo Giurassico che nei secoli hanno raggiunto una posizione quasi verticale. Gli eventi atmosferici e l’erosione hanno poi dato forma a dentilli appuntiti.

 

Road trip in Francia

 

Il nostro road trip in France è giunto all’ultima fermata: Antibes e l’affascinante Costa Azzurra.

Chiamata Antipolis dei Greci, dominata dagli Antichi Romani, dai Cristiani e dai Re di Francia, Antibes è famosa per la sua atmosfera artistica. La Città Antica con il suo lavoir (lavatoio pubblico) dove la gente del posto ancora lava i vestiti, la promenade e le mura che difendono il centro dal mare dove gli yachts galleggiano in tranquillità. Con la sua allure, Antibes ha rubato il cuore ad artisti e scrittori del passato. Da Graham Greene a Max Ernst, da Monet a Picasso. L’atmosfera che si respira qui è rilassata e al tempo stesso piena di vita.

 

Road trip in Francia
Road trip in Francia
Road trip in Francia

Road trip in Francia: giorno 5

Mentre ti trovi ad Antibes, non perderti la passeggiato sul sentiero che costeggia la bellissima penisola del Cap d’Antibes. L’itinerario, di circa due ore, è al suo massimo splendore alle prime luci del giorno e al tramonto.


Note sul sentiero del Cap d’Antibes:

Punto di Partenza: Plage de la Garoupe

Distanza: 4.8 km

Durata: 2 ore

Livello di difficoltà: facile

Quando: tutto l’anno

 


Mappa e itinerario completo su ActiveAzur.com

 

You may also like

1 comment

Federica December 21, 2017 - 1:37 am

La Francia è sempre bellissima e girarla in auto è una meraviglia! Dopo aver fatto Alsazia e Bretagna spero di riuscire a fare un mini road trip dopo Natale in Costa Azzurra! Spero che il clima mite che caratterizza la zona ci accompagni durante il viaggio…

Reply

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.